Kim Basinger posa per Miu Miu Icons, il nuovo marchio disegnato da Miuccia Prada.

L’attrice sex symbol, icona intramontabile degli anni Ottanta, a Dicembre compirà 67 anni. È stata fortemente voluta dalla stilista milanese, che presenta il suo nuovo marchio inaugurando un discorso evolutivo sul concetto di icona.

La nuova campagna pubblicitaria Holiday 2020, firmata dai celebri fotografi Mert Alas e Marcus Piggott sotto la direzione creativa di Katie Grand, vede modelle famose comparse già in alcune precedenti campagne di Miu Miu.

Oltre a Kim Basinger, icona Miu Miu, ci sono anche Chloe Sevigny, Du Juan e Raffey Cassidy. Ma non mancano nuovi volti: l’attrice e musicista Jordan Kristine Seamón e Storm Reid, che ha aperto la sfilata Miu Miu autunno inverno 2020.

New entry l’attrice Emma Corrin, che a breve vedremo nei panni della principessa Diana nella quarta stagione tv di “The Crown”.

Miu Miu Icons, la riflessione di Miuccia Prada

Alla base della scelta alcune riflessioni della stilista sul significato di icona oggi.

«Qual è la definizione di icona? E che cosa  la rende tale?», si è chiesta la stilista…

“Se parlando di icone originariamente ci si riferiva a raffigurazioni religiose, oggi, un’icona è diventata un simbolo. Un’icona può essere un attore, un modello, un musicista, ma deve comunque essere rappresentativo, un esempio di eccellenza.

Allo stesso modo, un’icona può simboleggiare un insieme di credenze, un modo di vita. Le icone Miu Miu sono donne dalle mille sfaccettature, una comunità di donne dall’assoluta individualità”.

Kim Basinger Miu Miu icons Life&People Magazine LifeandPeople.itKim Basinger e Miu Miu Icons: le icone non tramontano maiAttrice icona

, la sessantaseienne Kim Basinger appare più bella che mai, come se il tempo per lei si fosse fermato.

L’ultima campagna Miu Miu Icons omaggia la sua bellezza e vede la Basinger appare in splendida forma, con indosso una minigonna e un lungo blazer.

Generalmente Miu Miu sceglie giovani attrici, ma questa volta il discorso del brand si fa più ampio: mostra come le icone, nonostante il tempo, non tramontino mai.

Un racconto che narra il bello di essere donne, artiste, attrici, musiciste, modelle, scelte come icone di riferimento che, ad ogni età, hanno la capacità di distinguersi e ispirarsi l’una all’altra.

Una comunità tutta femminile che ha la capacità di distinguersi e di ispirare nuove generazioni.

Miu Miu Icons, prima ancora che un marchio, desidera essere una comunità nella quale riconoscersi.

Un nuovo percorso inaugurato dalla maison Prada, che coniuga lo stile innato del brand con una personale ricerca che guarda ad un concetto di moda ancora più vicino alla quotidianità dell’universo femminile.

Condividi sui social