Un outfit errato può invecchiare la vostra immagine. Non si tratta solo di abiti o accessori, ma del vostro riflesso nel mondo! Ecco perché è importante togliersi di dosso la solita pigrizia, e non ingrigirsi nella scelta di look predeterminati

.

Moda e… imperdonabili errori di stile!

Alcune scelte di styling sono sbagliate. Questo non vuol dire che a una certa età non ci si può più permettere un tacco a spillo, ma bisogna farlo con cognizione di causa, per non  finire, punto a capo, nel tunnel del… ‘ma come ti vesti?’Ecco alcuni errori da non commettere per evitare l‘outfit che invecchia:

No, al classico

Spesso si fa l’errore di ricadere sul classico troppo frequentemente, invece di sdrammatizzarlo con la scelta di una giacca fantasia animalier o una collana appariscente, magari con maxi perle, per dare più tono al look. Il rischio, se siete giovani, è di creare un outfit scialbo, senza personalità, che può, agli occhi altrui, risultare quasi noioso.

I Jeans high waisted sono un’ottima alternativa alla scelta dei capi classici. Sono pantaloni in denim a vita alta, belli e strategici anche se siete formose.

Questo jeans ha la capacità di slanciare la silhouette, e va bene anche per look comfy-chic se abbinato alle sneakers.

Lo stile non ha età: coordinato o non coordinato?

Al bando anche gli accessori in coordinato. Puntate, invece, la vostra attenzione su un accessorio alla volta: indossate, ad esempio, un paio di scarpe dai colori fluo o una borsa dalle nuance vivaci.

Il tailleur monocolore, invece, è più adatto per andare in ufficio, e molto meno per un aperitivo fra amiche.

Per non commettere errori provate questo abbinamento: blazer più denim e pants più camicia maschile.

Attenzione anche a non esagerare con vestiti o magliette troppo larghe, o al contrario, troppo strette. La moda si fonda sempre sul giusto equilibrio!

moda errori di stile Life&People Magazine LifeandPeople.it

Moda, errori di stile… Abbinamento dei colori, questi sconosciuti!

Se non siete avvezze agli abbinamenti di colore, dovete fare anche estrema attenzione alle stampe, ed eventualmente optare per una palette cromatica neutra, con un solo accessorio colorato.

Le nuove tendenze moda giocano su giacche dai tessuti maschili e di prima qualità, come il Principe di Galles, il gessato, il damascato nelle tonalità del cioccolato o del verde bosco.

Le regole di stile da tenere sempre in mente sono quelle di non esagerare mai con gli accostamenti, con le geometrie e i volumi.

Anche per gli accessori, se l’outfit è molto ricco, vale la stessa clausola di stile: ‘meno è sempre meglio di molto’.

I foulard al collo possono invece fare la differenza: appoggiati sulle spalle come una sciarpa, o legati alla coda di cavallo, vi doneranno un fascinoso effetto retrò.

Condividi sui social