Basterà un click sull’unica piattaforma spagnola nel mercato italiano di anything delivery per raggiungere lo store online di Pinko. Una nuova rivoluzione nel modo di fare acquisti grazie alla app diGlovo. L’app permetterà attraverso una sezione shopping dedicata di avere accesso al negozio virtuale di Pinko.Pinko sperimenta così un nuovo canale retail attivando questa inedita collaborazione con Glovo.

 (utilizzata solitamente nel mercato italiano per la consegna a domicilio di prodotti enogastronomici).

Glovo è la startup spagnola fondata a Barcellona nel 2014. Offre un servizio di corriere ondemand per acquisti, ritiri e consegne dei prodotti ordinati tramite la sua app. La società si avvale dei glovers, i cosiddetti rider che lavorano per la famosa app mobile consegnando a domicilio vari prodotti ordinati.

La nuova partnership dello store online di Pinko

Grazie all’applicazione di Glovo, cliccando sulla sezione ‘Shopping’, gli utenti hanno accesso allo store online di Pinko e qui possono trovare una serie di articoli tra cui t-shirt, accessori, cinture, e le iconiche Love Bag dell’azienda di abbigliamento romagnola.

Un nuovo canale retail diviene così per Pinko un canale di vendita alternativo ai negozi fisici presenti sul territorio italiano. Una volta scelto il prodotto da acquistare ed effettuato il pagamento con carta di credito i corrieri di Glovo prendono in carico l’acquisto consegnandolo direttamente a casa del cliente in tempi celeri.

Una partnership quella con Glovo, che va ad aggiungere un nuovo canale vendita alle boutique online ed ai negozi tradizionali. L’iniziativa è valida nelle principali città italiane dal nord al sud Italia dove Glovo effettua servizio di consegna.

Attraverso questa partnership, Pinko ha scelto di inserire i suoi articoli sulla piattaforma spagnola confermando così il ruolo di brand innovativo e aperto ai cambiamenti. Peraltro a Marzo scorso è stato l’unico marchio italiano presente alla fashion week dì Shanghai, la prima esclusivamente in digitale.

Leggi altre News su: Life&People

Seguici sui nostri canali social: FacebookInstagramTwitterLinkedin

Condividi sui social