“Il Genio dell’arte sulla testa“, così viene definito Giuseppe Fata, stilista calabrese, ideatore delle sue originali teste sculture.

Negli anni ha contribuito a far conoscere il Made in Italy a livello nazionale ed internazionale

La sua vita è costellata di grandi successi e importanti collaborazioni. Nel 2001 ha vinto il Premio Internazionale “hair designer Sergio Valente”. Nel 2002 vince uno dei premi più importanti dagli hair Designer di tutto il mondo: il premio internazionale “La Rosa d’oro” di Parigi. Ha collaborato a numerose trasmissioni televisive: dal concerto di Natale in Vaticano a Donne sotto le stelle, ed ancora il Gran Premio dello Spettacolo e il Festival di Sanremo. La sua grande passione è la collezione di sculture intitolata: “Racconto di un sogno in una testa cultura”. Questa collezione da lui creata e dedicata a stilisti famosi che ha reso uniche “le teste” di molti personaggi noti.

L’obiettivo di Fata: “Rendere visibile a tutti il mistero dei pensieri traducendolo in una Testa Scultura”. Le sue opere racchiudono le intuizioni, la storia, e rappresentano soprattutto un modo per esprimere la sua creatività. Le sue sculture valorizzano le creazioni sartoriali esaltandone la bellezza e l’eleganza, tutto in perfetta armonia. Tra le sue creazioni vi è la testa scultura dedicata agli stilisti Giorgio Armani e Dolce e Gabbana.

Riaffermare con forza l’identità e l’eleganza, il gusto e la raffinatezza, celebrando l’alta moda italiana.

intervista Giuseppe Fata ideatore teste sculture Life&People Magazine LifeandPeople.it

Questa nuova e unica visione di copricapo scultura è caratterizzata dalla volontà di ripercorrere la storia dei grandi couturier Italiani. Ogni copricapo è studiato e realizzato con precisione e assoluta meticolosità, mixando raffinatezza, design e tecniche innovative. Una celebrazione assoluta del “Fatto a Mano”, un elogio alla classicità sempre reinterpretata in chiave contemporanea, in queste opere rivive lo spirito dell’Alta Moda Italiana in creazioni di assoluta avanguardia formale.

Giuseppe Fata si racconta a Life&People in questa intervista esclusiva.

Giuseppe Fata ideatore teste sculture Life&People Magazine LifeandPeople.it

Da dove è partito il tuo percorso artistico, ci puoi raccontare la tua evoluzione?

Un percorso che inizia 30 anni fa quando ho scelto di dedicarmi al mondo dell’arte e della moda. Amavo visitare chiese, palazzi storici dove mi isolavo e mi facevo avvolgere da ciò che molti creativi hanno realizzato con la mente ma soprattutto con le mani. Ho studiato per avere le giuste competenze e conoscenze, ma sono state le mie mani e la mia anima a trasportarmi e a farmi ideare le teste sculture.

Come nascono le tue celebri teste sculture?

Le teste sculture sono un sogno che coltivo da bambino… Pensavo sempre che dovevo creare qualcosa di unico per essere un giorno riconosciuto e ricordato. Tutto parte dalla testa, perchè la testa è il contenitore del pensiero dell’uomo o in questo caso dell’artista che pensa con l’anima e crea bellezza.Giuseppe Fata ideatore teste sculture Life&People Magazine LifeandPeople.it

Di recente sei stato insignito del prestigioso Oscar della Moda e Design a Dubai, che esperienza è stata per te?

E’ stata sicuramente una delle esperienze più significative della mia carriera artistica ricevere per la seconda volta l’Oscar della moda e del Design per la mia arte delle “Teste Sculture”. Non posso che esserne fiero, ma sopratutto onorato di aver rappresentato il Made in Italy nel Mondo.

Dopo il suo percorso Accademico di Moda e Designer, come si è sviluppata la sua carriera negli anni?

La mia carriera è un continuo evolversi, pur rimanendo fedele al mio stile di creativo della moda, oggi sono riconosciuto come eccellenza nel mondo per questa mia arte unica nel suo genere. Giuseppe Fata ideatore teste sculture Life&People Magazine LifeandPeople.it

Giuseppe Fata, c’è un artista a cui ti sei ispirato per creare le tue opere uniche al mondo?

Sicuramente le mie origini mi hanno colmato di tanta arte cultura e bellezza, sono orgogliosamente figlio della Magna Grecia. Amo l’arte del passato sopratutto il barocco e il rinascimento, un artista come Leonardo da Vinci ha sicuramente un primato nella mia vita artistica.intervista Giuseppe Fata ideatore teste sculture Life&People Magazine LifeandPeople.it

Che cosa ti piace maggiormente del tuo lavoro di artista?

Poter creare bellezza e donarla agli altri. Penso che per un creativo sia la cosa più bella che lo renda felice quando vede il suo lavoro apprezzato e ammirato. Il successo è poter regalare del bello attraverso l’arte!

Giuseppe Fata, sogni nel cassetto e progetti futuri?

Dopo questo periodo difficile speriamo di poter guardare con ottimismo al futuro con nuove idee di bellezza. Sto lavorando a nuovi progetti che saranno presentati l’anno prossimo. Magari… una testa scultura da indossare ogni giorno, riconoscibile come tutto quello che creo.

Condividi sui social